Skip to main content

Programma 2024

Il moderatore del convegno sarà Ivano La Rosa, attore e autore di Teatro divenuto Creatore e presentatore di Podcast , che presenterà esperti del settore e rappresentanti delle aziende coinvolte.

Welcome e Spazio Istituzioni

Nicola Visconti | Direttore Area Educazione Formazione Lavoro villaggio del Ragazzo
Dario Dall’Era | Presidente Fondazione Fassicomo
Guido Conforti | Vice Presidente Fondazione Fassicomo
Marta Rosatelli | Direttrice Fondazione Fassicomo
Antonella Leto | Docente e Progettazione formativa Fondazione Fassicomo
Francesca Corso – Comune Assessore
Paolo Fanghella Società per Cornigliano S.p.A.
Roberto LocrastoGLFC
Riccardo Miselli – Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC di Genova

14:30 - 14:50

Pantone e X-rite

Francesco Tomasello | Esperto di colore, VP Global Sales & Marketing PANTONE, X- Rite
Beatrice Mola

14:50 - 15:30

Sostenibilità e Ambiente

Ambiente? Pensiamo al verde. Al massimo al blu. Certo non al nero. Ma se parliamo di Sostenibilità (Ambientale, Sociale, Economica) scopriremo altri colori legati al mondo del lavoro, alle risorse, all’innovazione. Tutti elementi da unire in un obiettivo comune: contrastare i cambiamenti climatici.
Riccardo Parigi | Must Srl

15:30 - 15.50

Coffee Break

15:50 - 16:00

Oltre il Visibile: AI, Colore e Sostenibilità nella Creazione Artistica.

Scopriamo come l’intelligenza artificiale e il colore migliorino la sostenibilità nell’arte e nei brand. lo speech analizza l’uso di tecnologie avanzate per identificare tendenze, ottimizzare risorse e personalizzare la comunicazione, promuovendo pratiche sostenibili e responsabili.
Giulio Cataudella Communication Consultant

16:00 - 16:15

L’importanza dell’equilibrio tra suono, ambiente, immagine e colore.

Il suono come linguaggio universale assume un ruolo fondamentale nella ù determinazione degli ambienti che abitiamo, delle immagini che vediamo,  prendendone spunto e ridandone indietro carattere. Questa sinergia tra le parti impatta su di noi con estrema efficacia, creando situazioni di continuo sviluppo e tutela dei contesti in cui viviamo e nei quali siamo produttivi.
Francesco Torre | Waves Music Center

16:15 - 16:20

Spazio colore, bit, raw: le basi per ottenere stampe fine art di qualità

Massimiliano Eleota | Chief Executive Officer at Artbook

16:20 - 16:35

Città – Spazio urbano – Colore

Francesca Salvarani | Segretaria Ordine degli Architetti PCC di Genova

16:35 - 16:45

Progettare con il Colore.

L’essere umano non è nato per vivere in ambienti chiusi, in scatole di cemento, ma tra i colori della natura, fatta di mille sfumature, perciò il design dovrebbe riportare ognuno di noi all’interno di quella dimensione naturale della quale tanto sentiamo la mancanza.
Ogni spazio è unico, un luogo in cui raccontare una storia irripetibile.
Elga Ancona |Designer & Creative Director Chromastudio

16:50 - 17:05

Colore a impatto positivo.

Il Gruppo Boero,  da quasi 200 anni nel mondo dei prodotti vernicianti, racconta come il colore possa avere un impatto positivo, a più livelli. In senso più stretto, il “colore” ha un impatto positivo sugli ambienti interni, sugli edifici, e su interi territori. In senso più ampio si racconterà come un’azienda che produce colore si possa impegnare per creare un ” impatto positivo” sulle sue persone, sull’ambiente e sulla comunità.
Gabriella Bisio |Comunication and Innovative Manager Gruppo Boero

17:05 - 17:15

Sostenibilità della Comunicazione stampata Percorso interattivo

Carlotta Berni illustrerà un progetto di informazione sui temi ambientali dei prodotti cartari, per approfondire argomenti di grande attualità, legati alla sostenibilità a livello globale. E’ stato intrapreso un fondamentale progetto di formazione, dal titolo ‘ PIÙ CARTA, PIÙ ALBERI ‘ presso le giovani generazioni di studenti per sfatare alcuni miti che vedrebbero la produzione della carta e la tutela delle foreste come inconciliabili. Contrastare il greenwashing e le fake news con un progetto di comunicazione ambientale, adatto alla comprensione della generazione Z , incline a considerare la  carta come un mezzo di comunicazione obsoleto e antiecologico. Per questo, la presentazione è stata progettata in modalità  interattiva e dinamica, con l’ausilio di un mezzo consono a questo pubblico, lo smartphone. Le risposte, che appariranno istantaneamente sul monitor, verranno commentate con dati reali, provenienti da fonti certificate, la situazione effettiva generata dall’ utilizzo della carta, del riciclo e della sostenibilità dei mezzi. L’industria cartaria, infatti, utilizza soltanto l’11% del legno ottenuto dagli alberi tagliati, i quali appartengono solo a foreste di produzione gestite responsabilmente e verrà spiegato come. Si tratteranno temi di economia circolare, protagonista l’Italia, case history di best practice.
Carlotta Berni | Direzione acquisti Carta & Maketing  Gmund&Berni S.p.A

17:15 - 17:45

Stampa Sostenibile.

In un mondo dove le relazioni viaggiano sul web, il supporto della comunicazione stampata cambia gli schemi favorendo la produzione di poche copie realizzate nel rispetto dell’ambiente. Il consumatore cerca prodotti certificati per poter trasmettere la vera svolta verso un’economia che sappia coniugare sviluppo economico e salvaguardia del creato.
Giacomo Chiarella | Titolare Tipografia Ecologica KC

17:45 - 18:00

Aperitivo e Networking

18:00